Quando ha senso il riscaldamento a pavimento?

Quando ha senso il riscaldamento a pavimento?

Riscaldamento a pavimento è una grande cosa. Hai sempre caldo sotto i piedi e non devi preoccuparti per il posizionamento dei radiatori. Tuttavia, ci sono anche alcuni svantaggi. Per aiutarti a decidere se desideri optare per una simile soluzione, abbiamo messo insieme alcuni argomenti qui. Forniamo anche voi con le diverse opzioni in dettaglio una volta prima di

I vantaggi del riscaldamento a pavimento sono principalmente i seguenti :.

  • Non ci sono termosifoni che si toglie impronta
  • senza riscaldare l'effetto spaziale è molto meglio
  • non si dispone di piedi freddi, indipendentemente dalla lunghezza
  • non ci sarà alcuna dispersione di polveri, invece (benefici per chi soffre di allergie)
  • e & bdquo; freddo & ldquo;

Ma c'è anche un lato negativo. Gli svantaggi di un sistema di riscaldamento a pavimento sono i seguenti:

  • La massima temperatura superficiale deve 29 gradi non superare (grazie EnEV quasi un problema)
  • troppo calore può essere perso
  • impianti a pavimento reagire lentamente In edifici isolate male e lentamente riscaldare
  • Il riscaldamento a pavimento non è adatto per alcuni rivestimenti per pavimenti

Nel complesso, i vantaggi superano i benefici. Ma devi prestare attenzione. Ad esempio, un parquet galleggiante (flottante: non incollato) non è adatto per il riscaldamento a pavimento. Quanto segue si applica in particolare ai tubi di riscaldamento posati nel massetto: L'impianto di riscaldamento reagisce molto lentamente . In primo luogo, il massetto deve riscaldarsi fino a quando il calore non raggiunge la superficie. In passato, i sistemi di riscaldamento a pavimento venivano spesso installati come varianti elettriche. Tuttavia, questo è considerato completamente obsoleto oggi. Sebbene i costi di investimento per resistenze elettriche inferiori ei costi successivi (in particolare per la manutenzione e cura) conto, ma un elettro-Hezung è molto più costoso nel lungo periodo. I prezzi dell'elettricità ad aumentare ulteriormente e il riscaldamento è quindi sempre più costoso da mantenere.

sistemi di acqua calda , in quanto sono utilizzati oggi in edifici moderni, lavorare con una temperatura di mandata di 35 gradi Celsius e consumare circa il dieci per cento in meno Energia rispetto al normale radiatore. Per i sistemi di riscaldamento a pavimento con sistema di acqua calda, ci sono anche diversi modelli. È possibile posare i tubi nel massetto o sotto il piombo sul massetto e riempire gli spazi con un isolamento rigido. Meno massetto tra il rivestimento del pavimento e le tubazioni, migliore è il trasferimento di calore. Attenzione però: con i controsoffitti a massetto sottile, i tubi sono anche meno protetti.

Nella maggior parte delle varianti, i tubi di plastica sono posati sotto o nel massetto. Ci sono anche diverse varianti, come un sistema bagnato e uno asciutto. Nel sistema bagnato, i tubi sono incassati quando il massetto viene colato. Il trasferimento di calore è qui un po 'meglio, perché il massetto e le tubazioni si toccano direttamente e così il calore viene trasferito meglio. Per il sistema di essiccazione , i tubi vengono posati sotto il massetto come descritto sopra e il massetto viene versato sopra di esso. Le piastre sono tra i tubi e massetto previste, in modo che il piano non ha alcun contatto diretto con i tubi.

di riscaldamento e di raffreddamento

La corrente sul risparmio energetico (EnEV) è vincolante e ha i requisiti per il Materiali isolanti a I nuovi edifici sono aumentati ulteriormente. Di conseguenza, la casa rimane calda in inverno e le prestazioni leggermente più deboli del riscaldamento a pavimento (rispetto ai radiatori) sono sufficienti. Lo svantaggio, tuttavia, è che anche in estate la casa rimane calda dall'interno. Pertanto, ha senso pensare al raffreddamento. L'appartamento è anche riscaldato dal calore disperso dagli elettrodomestici e dall'illuminazione. Spesso le vetrate sono anche molto generose oggi e permettono un sacco di sole in estate. Il raffreddamento ha un senso.

Nel frattempo, c'è anche la possibilità di riutilizzare i tubi del riscaldamento a pavimento come sistema di raffreddamento in estate. Questo sistema è ancora abbastanza nuovo, ma una grande cosa. Questi multi-piani vengono quindi alimentati in estate con acqua fresca. L'unico svantaggio serio è che Condensa può verificarsi sul pavimento se si raffredda troppo. Durante il raffreddamento, devi sempre controllare quanto in basso puoi andare per evitare questo effetto. I vantaggi, tuttavia, sono evidenti: nessun ronzio di condizionatori d'aria in estate e nessuna antiestetica scatola di raffreddamento sul muro. Inoltre, si risparmia un sacco di soldi a lungo termine.

Il raffreddamento sul pavimento ha quindi lo stesso vantaggio offerto dal riscaldamento a pavimento: è molto economico. Tuttavia, a causa delle proprietà fisiche dell'aria fredda, il raffreddamento a soffitto può essere più vantaggioso (questa variante è chiamata raffreddamento per attivazione componente). Tuttavia, i tubi aggiuntivi dovrebbero essere posati nel caso, che a sua volta porta a maggiori costi. Pertanto, utilizzare contemporaneamente i tubi del pavimento per il riscaldamento e il raffreddamento è un compromesso molto ragionevole.

Alternativa: Riscaldamento a parete

C'è un'altra opzione tra i radiatori convenzionali e il riscaldamento a pavimento: Riscaldamento a parete . Funzionano in modo simile ai riscaldatori di acqua calda sanitaria e offrono molti altri vantaggi. Ad esempio, una persona riceve più calore radiante dai riscaldatori a parete rispetto ai sistemi di riscaldamento a pavimento. È anche logico, perché il corpo ha una superficie di attacco più grande rispetto al terreno rispetto alla terra. La sensazione di comfort è così migliorata. Un ulteriore vantaggio del "riscaldatore nel muro" è l'inerzia inferiore e la sua capacità di reagire molto più rapidamente alle fluttuazioni della temperatura.

Anche i riscaldatori a parete, come il riscaldamento a pavimento, possono essere utilizzati come sistemi di raffreddamento . La tecnica è la stessa qui. Lo svantaggio del riscaldamento a parete è che la superficie della parete non deve essere fornita con mobili. Ciò riduce la potenza di riscaldamento estremamente. Cavicchi, chiodi e viti non devono essere semplicemente buttati nel muro, perché non sai esattamente dove andrà la prossima pipa. Questo lascia un muro nudo nella stanza. Se ti piace minimalista, questo non ti infastidirà. Ma se vuoi posizionare i mobili su qualsiasi parete o vuoi appendere le foto, dovresti optare per altri modi.

Conclusione

Il riscaldamento a pavimento è senza dubbio una grande cosa. Il costo di questa forma di riscaldamento non è superiore a quello dei normali sistemi di riscaldamento. Pertanto, dovresti pensare due volte a costruire una nuova casa, se non opti per il piacevole riscaldamento a pavimento o in alternativa l'opzione per il riscaldamento a parete. I radiatori classici qui segnano appena e sono fondamentalmente una tecnologia obsoleta, a meno che non sia è desideroso di far riscaldare le stanze molto velocemente. A determinate condizioni, quindi, i radiatori continueranno ad avere il diritto di esistere. Ovviamente può avere senso usare entrambi i sistemi e decidere da una stanza all'altra, il che è un vantaggio. Nelle cucine e nei bagni, ad esempio, i radiatori hanno molto senso, poiché viene creata molta umidità e anche l'uno o l'altro asciugamano deve essere asciugato.

Artikelbild: © tchara / Shutterstock


Ricerca