Casa passiva, casa di energia pari a zero, o almeno "casa normale"?

Casa passiva, casa di energia pari a zero, o almeno

Chiunque stia pianificando di costruire la propria casa dovrà inevitabilmente confrontarsi con quanta energia utilizzerà la propria casa in seguito. L'ordinanza tedesca per il risparmio energetico (EnEV) stabilisce un determinato standard per efficienza energetica e questo standard deve essere soddisfatto da ogni cliente. Ciò significa soprattutto che devono essere considerati determinati standard nell'isolamento delle pareti o nella scelta della vetrata. Ma se hai già molto da considerare, perché non fare un ulteriore passo avanti?

L'efficienza energetica richiesta dall'EVV va piuttosto lontano. Tuttavia, ci sono ancora molti miglioramenti che ti garantiranno bassi costi energetici a lungo termine. Ci sono vari standard e termini. Lo standard più conosciuto è certamente la cosiddetta casa passiva. Questo ha un'efficienza energetica ancora più elevata di quella dettata oggi da EnEV. Tuttavia, è ancora meglio. Anche i cosiddetti Casa Energetica , o anche , più energia case , sono possibili oggi

Come il nome suggerisce, le case a zero energia non richiedono ulteriore energia e può essere completamente cura di se stesso. Nella maggior parte dei casi, infatti utilizzano energia dalla rete, ma danno anche almeno tanta energia in rete da

e va anche oltre. In più edifici a energia ancora producono più energia di quella di cui hanno bisogno loro stessi. Ciò significa che sono in grado di auto-rifornirsi e persino di consegnare energia in eccesso alla rete. Di seguito troverai informazioni dettagliate su ciascuno di questi tre standard. Forse Decidono così, dotare la vostra casa lo stesso a prova di futuro, perché meno costosi del prezzi dell'energia non sono sicuri.

Casa Passiva

Le norme generali di una casa passiva sono fissati dal Passivhaus Institut di Darmstadt. In base a ciò, una casa passiva non può superare un fabbisogno di riscaldamento massimo di 15 kilowattora per metro quadrato in un anno. Ciò corrisponde a un contenuto energetico di olio combustibile di circa 1,50 litri. Inoltre, il carico di riscaldamento massimo consentito è di 10 W / m2. Questo deve anche essere in grado di essere introdotto tramite l'aria di alimentazione nella stagione fredda. A proposito di questi valori, ci sono molti altri fattori che devono essere considerati.

Il termine quindi casa passiva può fare che gran parte del richiesta di calore deve essere coperto da fonti passive. Le fonti di calore passive sono la radiazione solare, ma anche il calore residuo, che viene generato dagli stessi abitanti. Anche i computer e altri dispositivi elettronici di uso quotidiano aiutano a riscaldare la casa.

Lo standard Passivhaus può certamente essere raggiunto nei vecchi edifici attraverso misure di ristrutturazione. Una certa architettura è molto utile se vuoi raggiungere questo standard. La compattezza della struttura gioca un ruolo, così come la pianificazione della vetratura. L'involucro edilizio deve essere a tenuta stagna e antivento, da eseguire senza ponti termici e vantare un involucro edilizio estremamente ben isolato.

Rispetto alla convenzionale edifici consumano Case passive fino al 80% di energia per il riscaldamento. Quindi puoi risparmiare un sacco di soldi a lungo termine. Certamente, una Passivhaus costa un po 'di più.

Zero Energy House

È abbastanza facile capire quanta energia dovrebbe consumare al massimo una casa a energia zero. Può essere derivato dal suo nome: zero. Una casa che rispetta gli standard di questo standard deve produrre tutta l'energia di cui ha bisogno. Ciò è ottenuto attraverso il fotovoltaico, il geotermico, il calore e la potenza combinati e materiali isolanti molto buoni.

case a zero energia sono sempre un po 'di più, ma la maggior parte degli edifici che sono previste in modo efficiente oggi, le case passive sono piuttosto. Non è così difficile fare un passo avanti. Ci sono molte cose da considerare quando si pianifica. Un vecchio edificio esistente difficilmente può essere convertito in una casa a energia zero, in quanto ciò richiede molte previsioni architettoniche. La casa deve essere perfettamente allineato con il sole, offrono ampio spazio per il pannello solare efficiente e anche soddisfare altre cose strutturali che dovrebbero essere già programmati costruzione.

Una casa energia zero deve quindi numerosi perfezionamenti tecnici dover fornire energia sufficiente produrre e consumare il meno possibile. aria in uscita riscalda l'aria in entrata, le finestre sono generosi nel sud ed economico nel nord e l'acqua calda è riscaldata per lo più da energia solare o di altre possibilità.

Plusenergiehaus

Per modificare il livello predefinito di energia più edificio Lo standard Passive House è una base vantaggiosa, ma non sufficiente. Ci sono ancora molte misure di vasta portata necessarie. Un edificio a più energia genera più energia di quanta ne consumi effettivamente. È quindi il più alto standard energetico che una casa possa raggiungere oggi. Possibili Plusenergiehäus avvenire attraverso l'utilizzo di energie rinnovabili (come l'energia solare o da fonti rinnovabili, per lo più in combinazione con cogenerazione). Una casa più energia deve avere oggi disponibili praticamente su qualsiasi finezza tecnica e l'isolamento moderna.

, più case di energia hanno finora non standard ufficiale . Ci sono ancora pochissimi edifici che soddisfano i requisiti precedenti. Soprattutto, questi sono progetti di test, progetti universitari e simili. Edifici residenziali in più standard di energia, non c'è quasi nessuno. Chiunque stia progettando un edificio residenziale a basso costo oggi è sicuramente l'obiettivo migliore per raggiungere gli standard di casa passiva o zero energia. ma chi vuole rischiare qualcosa e trovare il partner giusto per la pianificazione e l'esecuzione, che può coraggiosamente andare avanti e dare un esempio

Immagine del prodotto. © nikkytok / Shutterstock


Ricerca